LAVORARE IN BIANCO E NERO

30 Oct

MOSTRA FOTOGRAFICA
LAVORARE IN BIANCO E NERO
MARIO CARBONE: IL LAVORO NEGLI ANNI CINQUANTA E SESSANTA

a cura di ANNALISA DI DOMENICO

Roma, Casa della Memoria e della Storia, dal 30 ottobre al 4 dicembre 2010

 

La Casa della Memoria e della Storia ospita la mostra “Lavorare in bianco e nero. Mario Carbone: il lavoro negli anni Cinquanta e Sessanta” dal 30 ottobre al 4 dicembre 2010.

Saranno presentate al pubblico circa 40 fotografie, rigorosamente  in bianco e nero, e quattro docufilm che esplorano il mondo del lavoro della metà del secolo scorso: l’occupazione delle terre da parte dei contadini, le interviste degli operai nelle fabbriche:

  • La fabbrica parla (regia di Mario Carbone, 1967);
  • Sedici anni dopo Melissa (regia di Mario Carbone, 1965);
  • L’isola più lontana (regia di Mario Carbone, 1965);
  • Dove la terra è nera (regia di Mario Carbone, 1965).

Le immagini del fotografo e regista Mario Carbone presentano un’Italia che può apparire diversa e distante da quella attuale,  a chi non l’abbia vissuta, ma che in realtà è ancora presente e viva, con la proposizione di temi e problemi che si possono facilmente ricollegare alla realtà contemporanea e al tessuto sociale attuale, portando lo spettatore a riflettere sul modo di affrontare l’attuale crisi economica e la precarietà lavorativa.

Interessante l’originale uso che Carbone fa del bianco e nero, sviluppato e stampato secondo le precise indicazioni dell’autore.

Mario Carbone, nato a San Sosti (Cosenza) nel 1924, inizia fin da giovanissimo a lavorare nella fotografia, come apprendista in diversi laboratori professionali. In seguito al trasferimento a Milano, scopre la passione per la cronaca e la documentazione che poi perfezionerà quando, dal 1955, arriva a Roma intraprendendo anche un’attività documentaristica in campo cinematografico.

Nel 1960 è in Lucania con Carlo Levi per visitare i luoghi del romanzo “Cristo si è fermato ad Eboli”. Le immagini realizzate in questa occasione sono un esempio lampante di fotografia sociale.

CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA
DA LUNEDÌ A SABATO 9.00 – 19.00 – DOMENICA CHIUSO
VIA SAN FRANCESCO DI SALES, 5 (TRASTEVERE) – ROMA
INGRESSO LIBERO

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: